segnaposto

Aggiornamenti legislativi

IMPORTANTE 2015: Nuove PIS e COFINS

Esportare in Brasile

Prima di esportare in Brasile e/o fare dei calcoli approssimativi basati su dati generici, è consigliabile/opportuno contattarci a camera@ccib.it per gli approfondimenti del singolo caso aziendale, fornendoci i riferimenti completi dell’azienda e la persona di contatto.

Onde evitare che operatori interessati a commerci con il Brasile incorrano in errori iniziali, in virtù della nostra diretta esperienza rappresentata dagli innumerevoli casi che ci vengono sottoposti, riteniamo importante segnalare i principali aspetti pratici, informativi, e le cautele da adottare prima di iniziare ad esportare in Brasile.

Nella maggioranza dei casi il Brasile adotta le Nomenclature del Mercosul, conseguentemente, prima di formulare offerte od iniziare un’esportazione, è opportuno riclassificare i Codici Doganali Internazionali conforme le NCM brasiliane.

Figura professionale tipicamente brasiliana, che abitualmente opera quale intermediario accreditato tra l’azienda e le Dogane. Per garantirsi un adeguato sostegno professionale in Brasile, è opportuno affidare le proprie merci ad un’impresa di logistica qualificata che operi abitualmente con questo mercato.

- AFRMM*
- Imposta d’Importazione (I. I.)
- Imposta Prodotto Industrializzato (I.P.I.)
- Imposta sulla Circolazione delle Merci e dei Servizi (I.C.M.S)**
- PIS/Pasep
- COFINS

* Addizionale del 25% sul costo del trasporto (onere applicato sul costo trasporto – container)

** Variabile dal 12% al 19%, dipendendo dallo Stato ove ha sede l’impresa importatrice, ed in molti casi può venire ridotta per l’importazione di merci e beni d’interesse del mercato locale.

Per la diversità d’imposizione e sistema di calcolo delle singole imposte e tasse, allo scopo di mettere le imprese nella condizione di formulare un esatto valore finale del “prodotto nazionalizzato in Brasile”, è necessario che queste adottino preventivamente le corrette procedure da applicare, che se ignorate o mal interpretate, possono determinare significative differenze economiche nelle quotazioni tali da compromettere la competitività.

In considerazione dei continui aggiornamenti legislativi ed impositivi che il Brasile adotta, le suddette informazioni, sono la base per operare su questo delicato argomento, potendo contare sui nostri supporti mirati per l’assistenza di studi preliminari all’esportazione, nonché servizi e consulenze di situazioni già in essere.